Your browser does not support JavaScript!
Home > Seminari ed eventi  >  2018  >  Agriacademy, qualche dettaglio in più sulle prossime tappe autunnali

Agriacademy, qualche dettaglio in più sulle prossime tappe autunnali

 

Nell' articolo precedente  abbiamo descritto sommariamente la seconda fase dell'Agriacademy e introdotto la metodologia di lavoro innovativa adottata e che mutua modalitÓ, approcci e tempistiche dal Design Thinking.

Vediamo ora  un p˛' pi¨ da vicino come si articoleranno le tre giornate di lavoro, partendo in primis dalle date: la tappa di Roma si svolgerÓ dal 18 al 20 ottobre, quella di Bologna dal 9 all' 11 novembre, e, infine quella di Bari dal 16 al 18 novembre.  

Articolazione delle giornate
  
 
Il primo giorno sarÓ dedicato alla presentazione da parte dei partecipanti delle idee progettuali, alla definizione dei gruppi di lavoro e alla scelta delle quattro idee (una per ciascun tavolo di lavoro) che saranno sviluppate durante le due giornate successive.

Il secondo giorno si configura come una maratona non-stop, durante cui i 4 tavoli coordinati e supportati dai mentor, service designer, e rapporteur lavoreranno ai propri progetti secondo le metodologie gli strumenti del design thinking.

Il terzo giorno sarÓ utilizzato per la chiusura dei progetti e dei prototipi e la messa a punto della presentazione di un pitch finale con cui ciascun tavolo cercherÓ di convincere la commissione della bontÓ ed efficacia del progetto.

Per saperne di pi¨ consulta il sito dedicato all'iniziativa www.agriacademy.agricolturagiovani.it

Segui #Agriacademy su Facebook, Instagram e Twitter @Ismeaofficial e @agricolturagiovani 

 
 
 
Volete essere aggiornati su tutte le novitÓ riservate all'imprenditorialitÓ Giovanile in Agricoltura?